Skip to content

A.R.A. con Sport in Tour, un’ associazione fondata sul rispetto della sua storia che punta alla storia che verrà

Posted by MorsaGiamp2011 - 06/10/2017 - EVENTI, MEETING, NEWS

Lunedi 2 Ottobre si è svolto presso l’Hotel Midas l’auspicato incontro con gran parte della rappresentanza arbitrale per illustrare le grandi novità della stagione 2017/2018.

Il buon vento di novità che soffia nell’Associazione Romana Arbitri ha portato con sé un piano di sviluppo concreto, finalizzato al consolidamento e alla crescita.

Massimo Minicucci apre la serata spiegando come sarà costituita la nuova organizzazione che prevede la costituzione dell’Associazione in Sport in Tour (sempre più focalizzata nella creazione e gestione degli eventi) e l’evoluzione dell’A.R.A. che si trasforma in un brand dell’associazione Sport in Tour con la specializzazione della formazione e crescita del settore arbitrale.

L’organigramma della neonata Sport in Tour prevede:
Giampaolo Morsa: Presidente
Massimo Minicucci: Vicepresidente
Claudio Balestra: Segretario

L’organigramma del settore ARA prevede:
Giuseppe Gargiulo: Responsabile settore
Roberto Brandi: Responsabile arbitri
Giovanni Luciani: Responsabile designazioni arbitrali e amministrazione
Massimo Minicucci: Responsabile area tecnica

Le partite, tanto più sono difficili, quanto più devono essere giocate da una squadra unita e affiatata.

E per questo che non si può prescindere dal “governare insieme” una realtà ampia e articolata come quella del calcio e degli eventi capitolini e nazionali. Da ciò, lo sviluppo di un canale di RELAZIONI sempre più articolato, aperto alle altre associazioni che vogliono condividere un dialogo costruttivo da sviluppare su un unico tavolo in cui individuare un percorso unitario che abbia una prospettiva lungimirante.

La serata continua con gli interventi in sequenza di Giovanni Luciani, Roberto Brandi e infine Giuseppe Gargiulo, promosso ad un ruolo di grande rilievo nell’associazione, in cui ognuno descrive il proprio ruolo e le mansioni assegnate all’interno del nuovo settore ARA.

L’apice della serata è l’intervento conclusivo di Giampaolo Morsa che spiega i motivi che hanno portato alla costituzione della nuova organizzazione Sport in Tour/Ara. Una strada necessaria per non tornare indietro rispetto ai traguardi raggiunti, frutto di una scelta condivisa che non guarda all’oggi o al domani ma apre orizzonti più ampi.

Il presidente Morsa chiude con “chicca”, l’annuncio della presa in gestione del circolo sportivo “Jolly Trullo” che a breve diventerà la nuova “casa” di tutta l’organizzazione.

Un sentito ringraziamento a tutti gli arbitri ARA che hanno partecipato alla serata e che ancora una volta hanno dimostrato il loro senso di appartenenza all’associazione, godiamoci un’altro tassello che contribuirà a migliorare la nostra associazione che non finisce mai di stupirci.

Un’ associazione fondata sul rispetto della sua storia che punta alla storia che verrà.

Related Posts

You may like other posts.